私はある

Ho 1 testa, 2 gambe, 2 braccia e neanche un’idea.
Di buone parole, invece, ne ho per tutti e a volontà. Sono un dispenser di consigli, anche se questa cosa non mi torna. Voglio dire, di solito i consigli derivano da esperienze pregresse che ci hanno in qualche modo fatto crescere, ma io ho esperienze pregresse? Ehm… evidentemente ne devo avere qualcuna.

Sono un recidivo.
Difficilmente imparo dai miei errori, si potrebbe quasi dire che sono loro ad imparare da me. Effettivamente quando faccio il bis in una stronzata sembra che mi riesca meglio. A dire il vero questo non vale solo nelle cose negative, quando faccio bene qualcosa, quando mi trovo bene in un posto o tra delle persone cerco di ripetere l’esperienza con una frequenza elevata, purtroppo esagero e ne ho la nausea.

Sono un licantropo.
Nella mia normalità un’aura di buonismo mi circonda, sono discretamente cortese ed un ottimo incassatore. E’ quando la luna è piena che mi trasformo in un lupo crudele e assetato di sangue, completamente intriso d’ira e risentimento… . …sarà solo una metafora?

Sono un intruso.
Mi sento talmente lontano dall’ambiente in cui vivo che potrei finire vittima di pestaggi xenofobi. Ho la mente altrove, parlo con Altre persone e faccio tutt’altro rispetto a quanto dovrei fare. Sarà che vengo da Alfa Centauri… o è il rum di ieri sera.

Sono un mentecatto.
Attraverso periodi di slancio vitale che alterno con altri di para-depressione. Di tale para-depressione sto soffrendo attualmente, quello che mi preoccupa è la lungaggine del decorso virale. E’ probabile che sia stanco.
Una volta ero ingenuo, nemmeno mi dispiaceva tanto. Non dico che ora sia diventato prevenuto, direi che odio le persone ancor prima di conoscerle… sto scherzando. Se fosse così sarei un maniaco psicotico ed io resto ancora un mentecatto.

Annunci

4 risposte a “私はある

  1. Di buono e di cattivo ce n\’è abbastanza nell\’animo di tutti noi. basta saper abilmente giostrare e lasciar affiorare al momento opportuno le giuste bolle di noi stessi.

  2. Ho letto solo il primo paragrafo, mò finisco il resto. Non resistevo nell\’aspettare a dire che sembra copiato da Faber.
    Mò continuo. Sai, ho un problema con l\’alcol, devo dire subito le intuizioni misere che ho.

  3. Non a caso nella seconda parte (80% dell\’intervento) ho perso attenzione ed interesse. Profetico.
    Comunque io conosco un ragazzo che diceva le stesse cose. A dire il vero bisognava fargliele dire. A dire il vero bisognava fargliele scrivere. A dire il vero bisognava cercare di interpretarle e capirle ste cose. Ormai vado sul simil balla immensa, ma questo ragazzo non l\’ho mai nemmeno visto. Però esiste, è una storia vera. Fatto sta che ora esce con una ragazza, ed ha dimenticato tutto questo. Non so se ha smesso di pensarlo. Non lo escluderei affatto, anzi. O forse ha dimenticato me. Non lo so. Boh.
    Vabbè, buona fortuna, alla fine ho detto qualcosa che non intendevo dire all\’inizio.
     
    Comunque la storia del ragazzo è vera. A volte le cose bisogna ripeterle. La gente non crede mai in niente.
    Questo è il grande problema.
     
    Ps. Che bella frase, sprecata. Forse no. Boh. Dai basta scrivere.

  4. Mi fa piacere per il ragazzo, che esista o meno.P.s.Ho usato una frase di circostanza perchè davvero non so come avrei dovuto risponderti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...