Facce da birra #6

faccia da birra 6

Luogo:

Les Vigneros, Roma

Birra:

Hook Norton  Brewery, Flagship

Note:

Andato per bere una birra, o due. In realtà sono state tre. Passato un paio d’ore a trattare di birra, birrifici e cultura del bere. Fatte invettive sulla qualità del vino prodotto nel Bel paese e su chi sia realmente in grado di produrlo. Tornato a casa contento di aver parlato con chi ha delle idee simili alle mie e sentirsi meno solo.

Annunci

14 risposte a “Facce da birra #6

    • Quelli che decidono che vendere a tutti i costi e in quantità enormi è una fesseria. Quelli che non si limitano a rientrare nelle norme per ottenere una certificazione o un titolo. E quelli che lavorano per davvero. 🙂

  1. Non mi piace parlare con chi ha idee uguali alle mie. Finisce sempre che cerca di spiegarle a me.
    Comunque i nostri vinicultori meritano tutte le invettive che gli avete rivolto, specie per aver ostacolato la produzione di birra (un bene succedaneo del vino, al quale – in Italia – si fa concorrenza sleale, che novità) con l’assurda normativa di dover inserire, in una certa percentuale, un altro cereale che non sia orzo e grano.

    • Più che uguali, le nostre idee, collimavano per certi punti importanti. E la cosa mi ha sorpreso perchè raramente mi è capitato.
      I vinicultori hanno troppo in testa il guadagno e approfittano di una cultura enologica che è praticamente assente nella stragrande maggioranza della popolazione italica.

      Evviva la succedaneità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...